MEMB

Museo Etnologico Monza e Brianza - il nuovo sito del MEMB ├Ę in fase di aggiornamento

temi

06 marzo 2014

I servizi educativi del Memb

Attraverso il proprio lavoro di raccolta, catalogazione, conservazione, restauro, il Museo Etnologico ha costruito un patrimonio di oggetti, foto, manufatti, documenti, libri, macchine, raccolte di immagini digitali, narrazioni che costituiscono oggi la memoria storica  del nostro territorio. Sono le tracce di un passato vero, che racconta molto di Monza e della Brianza, che ci dice come si viveva nel passato in famiglia, in società, nella scuola, sul lavoro: quindi come si viveva prima di noi. Il Museo quindi è un luogo di conoscenza per tutti: attraverso mostre, eventi, visite guidate, si impegna con la propria offerta culturale  ad approfondire aspetti e temi legati alle collezioni, alla storia  sociale ed economica del territorio, alla cultura e alle tradizioni di Monza e Brianza. L’obiettivo è  il  raggiungimento di finalità educative,  quali promuovere la conoscenza della città e del territorio, del suo patrimonio storico e culturale,  per   vivere il presente in modo più consapevole e trarre spunti dalle tracce dal passato per una riflessione sull’identità della nostra comunità.
Il Museo svolge anche attività didattiche rivolte alle scuole  Elementari e Medie, Statali e Paritarie di Monza e Brianza; propone percorsi di approfondimento per  diversi settori di pubblico adulto; si rivolge inoltre agli anziani nei centri di accoglienza e a gruppi aggregativi di vario genere.

Gli Incontri organizzati per moduli didattici,  sono articolati in modo appropriato per i diversi livelli di età.

TEMI
I temi proposti sono:
-          LA CASA E LA VITA QUOTIDIANA
-          GIOCHI E GIOCATTOLI
-          LA SCUOLA
-          MONZA DI IERI
-          IL LAVORO:      INDUSTRIA DEL CAPPELLO
                                      INDUSTRIA TESSILE
                                      ACQUA ENERGIA E  LAVORO

I diversi moduli sono accorpabili, adattabili agli obiettivi richiesti dall’utenza ed è possibile preparare nuove presentazioni, sempre in relazione ai materiali disponibili al Museo.

Photogallery